L’iniziativa

Solidarietà Digitale è nata per rispondere all’emergenza sociale ed economica del Covid-19. Lanciato nel marzo 2020, il progetto è consistito nell’invitare soggetti privati e pubblici a offrire il proprio contributo per attenuare i disagi subiti da cittadini e imprese durante le prime fasi dell’emergenza sanitaria e le restrizioni nei movimenti dovute a ragioni di prevenzione. Da marzo ad agosto sono state messe a disposizione del pubblico 785 offerte online sul sito apposito che ha registrato oltre 11 milioni di visite.  

Solidarietà Digitale è un’iniziativa della Ministra per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione, coordinata dal Dipartimento per la Trasformazione digitale con il supporto tecnico dell’Agenzia per l’Italia Digitale.

Vicini e Connessi

Vicini e  Connessi, lanciata il 18 novembre 2020, incoraggia a ricorrere a strumenti digitali con l’obiettivo di determinare vantaggi per chi vende, per chi acquista e per il tessuto sociale delle nostre città e dei nostri paesi. Le nuove tecnologie possono essere utili per ridurre le difficoltà nel fare la spesa per persone che possono muoversi meno di prima e contrastare i rischi di chiusura di piccole aziende altrimenti danneggiate da un calo della domanda.

Per maggiori informazioni su come partecipare all’iniziativa, per usufruire o offrire servizi gratuiti, cliccare qui.

Missione Scuola

Da settembre 2020, Solidarietà Digitale sostiene con Missione Scuola le attività di docenti e studenti attraverso il primo avviso pubblico diffuso per raccogliere offerte legate alla #DidatticaDigitale. L’avviso è stato sviluppato e promosso dal Dipartimento per la Trasformazione digitale e il Ministero dell’Istruzione.

 #DidatticaDigitale ha raccolto Manifestazioni d’interesse da parte di aziende, associazioni, fondazioni, ed enti che producono piattaforme e contenuti digitali a sostegno dell’attività didattica a distanza. La prima fase della raccolta delle domande di partecipazione è terminata il 28 ottobre 2020. Riprenderà con la presentazione di un nuovo avviso pubblico sull’offerta di servizi digitali per finalità didattiche in altre aree.

Come partecipare

È possibile aderire all’iniziativa seguendo le modalità di partecipazione sulla base dei requisiti indicati nelle sezioni del sito di Solidarietà Digitale:

· Partecipa alla Missione Scuola
· Partecipa al Digitale per l’Economia Locale